FARMACIA INTERNAZIONALE

SANTA MARGHERITA LIGURE

Piazza Martiri della Libertà, 2 - S. Margherita Ligure (GE)

Tel. 0185 287189 - Fax 0185 281708

Farmacia Internazionale dei Dott.ri Turrin snc - Piazza Martiri della Libertà, 2 - 16038 Santa Margherita Ligure (GE) - p.iva 01731520993

I NOSTRI ORARI

da Lunedì al Sabato

8:30-12:30 / 15:30-19:30

chiusi Mercoledì e Domenica

Il sole in tavola: dal giallo al rosso

Dalle “classiche” carote all’insospettabile radicchio, i cibi amici dell’abbronzatura a cura di Claudia Amato Frutta e verdura alleate dell’abbronzatura. Molti studi hanno dimostrato che, oltre alle creme, per proteggersi dal sole e abbronzarsi più in fretta, è importante seguire un’alimentazione ricca di vitamine e sali minerali. Tra i responsabili della colorazione scura della pelle esposta al sole troviamo il beta-carotene, un pigmento vegetale liposolubile che viene convertito in vitamina a livello intestinale, per poi andare ad accumularsi nel fegato, dove viene impiegato come fonte di riserva. Questo carotenoide svolge diverse funzioni importanti e le sue potenzialità sono maggiori se

Resilienza

Non nasce con noi ma si può sviluppare attraverso scelte orientate verso la positività, per imparare a trasformare un evento, anche stressante o drammatico, in un’occasione di crescita e di apertura Stefania Puglisi • Psicologo-psicoterapeuta e Mediatore Familiare, Genova > dottoressapuglisi.it La capacità di riorganizzarsi per riuscire ad affrontare eventi stressanti o traumatici ma anche di sapersi porre in modo positivo di fronte alle sfide e alle avversità è racchiusa in una parola: resilienza. Dopo un evento negativo, la resilienza permette di tornare alla normalità, a livello di stato e funzioni. La persona resiliente sa recuperare la propria forza interiore dal bagaglio personale di b

Ormoni e coagulazione

Spesso le donne sottovalutano il rischio di incorrere nelle malattie da trombosi, che cambia nelle diverse fasi della vita tra contraccezione, gravidanza e menopausa Lidia Rota Vender • Specialista in Ematologia e malattie cardiovascolari da trombosi • Presidente di ALT, Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle malattie cardiovascolari Onlus > trombosi.org Esiste una correlazione tra le terapie ormonali – soprattutto in menopausa – e i problemi legati alla coagulazione? Assolutamente sì. Le malattie da trombosi infatti si verificano con maggiore probabilità quando sono presenti più fattori di rischio contemporaneamente, tra i quali, appunto, gravidanza e parto, terapie ormonali, contra

La voce

No al fumo, attenzione alla polvere e all’inquinamento acustico: come proteggere il nostro “strumento” più bello Richard Strauss amava ripeterlo. È lo strumento più bello di tutti, ma il più difficile da riprodurre. Da qui l’importanza di proteggerlo, soprattutto per chi impiega la voce ogni giorno per lavoro. Non “solo” i cantanti, ma anche gli attori, gli speaker, gli insegnanti e quindi tutte le persone che lavorano a contatto col pubblico parlando diverse ore al giorno e spesso in modo intenso. Ecco, allora, come impiegare in modo consapevole la voce, imparando alcune buone abitudini che aiutano a mantenere questo straordinario “strumento” in salute. La voce diventa improvvisamente roca

Il volto dell’estate

Il conto alla rovescia è terminato e la bella stagione sorprende molti di noi tra i primi caldi e la prospettiva delle vacanze, sempre più vicine. I trattamenti più delicati ed efficaci per preparare la pelle ai bagni di sole giocando d’anticipo per prevenire non “solo” le scottature ma anche le discromie e gli effetti del fotoaging. Così tra peeling, skinbooster e carbossiterapia la medicina estetica diventa la migliore amica della nostra bellezza. Intervista a Patrizia Gatti • Specialista in Otorinolaringoiatria e in Medicina Estetica > dottocapelli.it di Luisa Castellini Per molti di noi l’estate inizia all’improvviso, con il primo week-end all’aria aperta e la solita domanda: sole… sì o

Sindrome dell’occhio secco

Bruciore, arrossamento, fotofobia: i primi sintomi, gli esami e le cure La sindrome dell’occhio secco colpisce il 90% delle donne in menopausa e il 25% della popolazione over 50 ma è ancora tra i disturbi più sottovalutati e ignorati della società moderna. I suoi costi sociali destano preoccupazione poiché limita fortemente la vita di coloro che si trovano in condizione di doversi curare in maniera cronica. Per scoprire se una persona soffre di questa patologia, la scienza mette oggi a disposizione strumenti di diagnosi estremamente precisi. Di questo e di molto altro si discute durante il mese della prevenzione e diagnosi dell’occhio secco. Un’iniziativa promossa dal Centro Italiano Occhio